La Befana filastrocca (Gianni Rodari)

befana filastrocca natale

In attesa dell’arrivo della Befana, il 6 gennaio, ecco una filastrocca per il divertimento dei nostri bambini, la simpatica vecchietta che porta dolci e caramelle a tutti i bimbi del mondo.

Le più belle filastrocche d’autore e popolari dedicate alla Befana!


La Befana filastrocca di Gianni Rodari


La Befana viene viene,
se stai zitto la senti bene:

se stai zitto ti addormenti,
la Befana più non senti.

La Befana, poveretta,
si confonde per la fretta:

invece del treno che avevo ordinato
un po’ di carbone mi ha lasciato.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con un amico/a o sul tuo social preferito. Se invece vuoi restare sempre aggiornato/a sui nuovi argomenti iscriviti alla nostra Newsletter




I commenti sono chiusi.


  • Informazioni su questo sito

    AbcSapere.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Si informa inoltre che tutti gli argomenti trattati sono solo a scopo informativo, e in nessun caso devono sostituire il parere di un professionista o parere medico. Si raccomanda quindi, sempre e comunque, una consultazione con uno specialista del settore…


    Licenza Creative Commons
    Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.