Cos’è il Sogno?

Sognare

Il Sogno è un fenomeno psichico legato al sonno. Nella fase REM, durante il sonno, è caratterizzato dalla percezione di immagini e suoni. Il sognante in questa fase riconosce tali immagini e suoni come reali.

Nell’interpretazione dei sogni come ‘arte divinatoria‘, si chiama Oniromanzia.

La capacità invece di prendere coscienza dei sogni, viene definita Onirinautica, o Sogno Lucido.

Secondo la neurologia dei sogni, in media noi sogniamo 2 ore per notte, cioè in corrispondenza con la fase REM.

Non ci è dato ancora conoscere l’area del cervello in cui abbiano origine i sogni, e né tantomeno la funzione dei sogni per il corpo e la mente.

Durante tutto il corso della nostra vita, i sogni sono una forma di stimolazione continua.

Secondo le molte ipotesi relative alla funzione dei sogni, durante la notte gli stimoli esterni vengono rielaborati diventando parte integrante dei sogni.

Il Sogno nella Cultura popolare

Il sogno, e l’interpretazione dei sogni, nella cultura di massa è semplificata nelle formule applicate da chi le interpreta pur se in modo differente.

Nella Smorfia Napoletana, ad esempio, vi è un elenco associato ad immagini, situazioni, oggetti e avvenimenti con i numeri del gioco del Lotto.

I principali diffusori dell’interpretazione dei Sogni e della Smorfia, fino ad oggi, lo si deve agli almanacchi e lunari nelle loro diverse forme nell’immaginario collettivo.

I sogni, tuttavia, hanno accompagnato e accompagnano la nostra vita raccontando chi siamo, permettendoci di comprendere quello che si cela nel nostro più profondo.

Le nostre emozioni e i sentimenti, le nostre paure e le scelte da affrontare nel nostro incoscio.


  • Voci correlate…

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi