Cotton fioc perché possono provocano lesioni all’orecchio?

cotton fioc danni all'orecchio

Il cotton fioc è uno strumento utilizzato per pulire le orecchie, un uso non corretto potrebbe provocare danni permanenti.

Una pressione eccessiva per rimuovere il cerume all’interno dell’orecchio, in alcuni casi potrebbe causare la lesione del timpano.


Perché i cotton fioc potrebbero causare danni permanenti?


I cotton fioc sono bastoncini ricoperti da cotone alle due estremità, un loro uso errato ha come conseguenza un danno al canale uditivo e nel padiglione esterno, il rischio è quello di perdere l’udito.

Cos’è il cerume: Il cerume è una sostanza indispensabile all’interno dell’orecchio che funge da protezione, le sue funzioni infatti proteggono dai batteri e mantengono pulito il canale uditivo.

Quali danni provocano?: Una pressione troppo forte rischia di mandare il cerume in fondo causando una pressione interna che provoca lo scoppio del timpano.

Quali sono le conseguenze?: Il loro uso non corretto potrebbe arrecare danni all’orecchio provocando vertigini, giramenti di testa e riduzione dell’udito.

Il cerume non è sinonimo di scarsa igiene, tutt’altro, come ogni sostanza all’interno del corpo ha le sue funzioni.

Infatti esso è un’elemento importante la cui funzione serve per proteggere e mantenere pulito il canale uditivo e quindi l’orecchio.

Come usare i Cotton fioc?: Per rimuovere il cerume presente nell’orecchio con i cotton fioc si deve fare sempre molta attenzione, non vanno mai spinti internamente e non vanno sempre utilizzati per pulire le orecchie.

Utilizzarli per rimuovere il cerume si deve compiere movimenti delicati verso l’esterno.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con un amico/a o sul tuo social preferito. Se invece vuoi restare sempre aggiornato/a sui nuovi argomenti iscriviti alla nostra Newsletter




I commenti sono chiusi.


  • Informazioni su questo sito

    AbcSapere.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Si informa inoltre che tutti gli argomenti trattati sono solo a scopo informativo, e in nessun caso devono sostituire il parere di un professionista o parere medico. Si raccomanda quindi, sempre e comunque, una consultazione con uno specialista del settore…


    Licenza Creative Commons
    Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.