Covid-19: Sintomi, Contagio e Prevenzione

covid-19 disturbi respiratori

Il Covid-19, sviluppatosi dalla Sars-CoV-2, è quella malattia infettiva virale che nel 2019 ha iniziato ad infettare il mondo intero.

Il primo focolaio è avvenuto in Cina, espandendosi poi a livello nazionale e contagiando il resto del mondo.


Cos’è il Covid-19


Il Covid-19 è la variante del nuovo Coronavirus, sviluppatosi dalla SARS-CoV-2, ossia Sindrome Acuta Respiratoria, una malattia contagiosa delle vie respiratorie.

Coronavirus sono una grande famiglia di virus a cui appartengono i virus dell’influenza, della MERS (Sindrome respiratoria del Medioriente) e della SARS (Sindrome Acuta Respiratoria Severa).

Il nuovo Coronavirus


Il nuovo Coronavirus può provocare moderati disturbi respiratori fino alla polmonite.

I trattamenti, della malattia, non rispondono con gli antibiotici perché essi non hanno alcun effetto su questi virus.

Sintomi VS Influenza


I sintomi del Coronavirus sono simili a quelli di una comune influenza:
Naso che cola
Tosse
Mal di gola
Febbre
Difficoltà respiratorie

In alcuni casi, soprattutto in anziani e soggetti immunodepressi, i sintomi possono degenerare in polmonite.

Nei soggetti quindi con un sistema immunitario indebolito, può provocare una malattia delle vie respiratorie grave come polmonite o bronchite.


Covid-19: Sintomi e contagio


I sintomi del nuovo Coronavirus, Covid-19, possono manifestarsi tra i due giorni e le due settimane dall’esposizione al virus.

  • Questi sintomi includono:
  • Difficoltà respiratorie
  • Dolori muscolari
  • Copnfusione mentale
  • Mal di testa
  • Raffreddore (raramente)

Contagio


Data la facilità nel propagarsi tra gli animali, come gatti, cammelli e pipistrelli, il virus può trasmettersi anche dagli animali all’uomo, e svilupparsi velocemnete infettando quindi le persone, diffondendosi poi tramite contagio.

  • Il contagio avviene quando si è esposti a tosse, starnuti, strette di mano o secrezioni della persona infetta.
  • Contatti con animali o persone o oggetti contaminati attraverso il contatto di mani intorno alla bocca, al naso e agli occhi.
  • Contatti con i liquidi corporei di persona infetta (come le feci).

I Rischi


Per quanto riguarda il rischio, tutti siamo potenziali soggetti a rischio di contrarre il virus.

Quelli più esposti sono i soggetti con un sistema immunitario indebolito, come gli anziani, bambini o soggetti immunodepressi.

Per proteggersi da un possibile contagio, bisogna evitare ogni contatto e utilizzare le dovute precauzioni.


Misure di Prevenzione


Come prevenzione di trasmissione per il nuovo Coronavirus, non ci sono attualmente misure reali e né vaccini mirati.

Prevenzione


Non esiste una prevenzione per il Covid-19, tuttavia si possono però seguire alcune norme igieniche per ridurre il più possibile il rischio di infezione.

  • Le indicazioni sulle norme igieniche della Sanità e della Salute sono:
  • Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone
  • Non toccarsi gli occhi, il naso e la bocca
  • Evitare il contatto con soggetti malati
  • Coprirsi la bocca e il naso quando si tossisce o starnutisce
  • Evitare luoghi affolalti
  • Disinfettare oggetti e superfici

Per contrastare il virus, è consigliato inoltre indossare la mascherina per coprire naso e bocca, e che se utilizzate correttamente possono aiutare a prevenire il contagio.

Le Mascherine


Le mascherine più efficaci sono quelle monouso FFP2 o FFP3, hanno il filtro facciale e sono in grado di impedire il passaggio di virus, e vanno sostituite dopo averne fatto uso giornaliero.

Questo tipo di mascherine sono studiate per filtrare sostanze nocive, radioattive, cancerogene, batteri e virus, e possiedono quindi il 92/98% di efficacia filtrante.

Le mascherine chirurgiche risultano inefficaci contro il nuovo Coronavirus.

Per chi non possiede quella monouso, si può usare ugualmente restando fermo di non toccarsi occhi, naso e bocca, e mantenere comunque, in entrambi i casi, la dovuta distanza di sicurezza.

Consiglio del Ministero della Salute


Il Ministero della Salute, per alleviare i sintomi il più possibile, raccomanda:

  • Bere molti liquidi
  • Collocare un deumidificatore nella stanza, o una doccia calda, per lenire il mal di gola e la tosse
  • Stare a casa e riposare

In caso di sintomi sospetti da Covid-19, non bisogna recarsi né al Prontosoccorso né in ambulatorio.

Dobbiamo contattare telefonicamente i numeri messi a disposizione dalle varie Regioni italiane, oppure il 1500 per le informazioni generali.

Il numero telefonico 112-118, è per i casi più urgenti.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con un amico/a o sul tuo social preferito. Se invece vuoi restare sempre aggiornato/a sui nuovi argomenti iscriviti alla nostra Newsletter




I commenti sono chiusi.


  • Informazioni su questo sito

    AbcSapere.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Si informa inoltre che tutti gli argomenti trattati sono solo a scopo informativo, e in nessun caso devono sostituire il parere di un professionista o parere medico. Si raccomanda quindi, sempre e comunque, una consultazione con uno specialista del settore…


    Licenza Creative Commons
    Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.