• Sei in: AbcPedia » Società » Psicologia » Gli errori degli uomini con lei nell’intimità

Gli errori degli uomini con lei nell’intimità

uomini intimità donna

Gli uomini nell’intimità commettono errori, credono che a lei piaccia quanto a lui, una credenza assolutamente sbagliata.

Infatti inducono la donna a pensare di mostrare il suo desiderio quando invece non è ancora il momento.

Gli errori degli uomini da evitare con lei


Uno dei momenti importanti dell’approccio è il bacio: l’uomo non deve sottovalutarlo ma fare del bacio una risposta sensuale ed eccitante, e non solo durante i preliminari.

Non meno importante è quello che lui pensa che piaccia a lei: la donna non ama sentirsi dire continuamente se le piace o meno, piuttosto deve credere che è lei a condurre il gioco.

L’uomo deve tenere anche a mente che le donne si differenziano tra loro: deve pertanto evitare di pensare che siano tutte uguali, e che quindi ognuna ha le loro esigenze e stimolazioni o approcci diversi.

Un’altro mito da sfatare sono i film hot: l’uomo innanzitutto dovrebbe pensare che non è come appare in questi film, tutt’altro, è solo finzione, quindi, quello che deve fare, è usare gentilezza e dolcezza, altrimenti lei non apprezzerà di certo le maniere rudi di lui.

Anche i preliminari hanno la loro importanza: mentre per l’uomo l’eccitazione è più veloce rispetto a quella della donna, il gioco dei preliminare deve durare per un tempo necessario che induca lei a desiderare l’atto sessuale.

Uno degli errori che è solito fare l’uomo nell’atto sessuale, è quello di passare direttamente ai genitali: un errore da evitare perché le zone erogene sono diverse, a lei potrebbe dare fastidio visto che è un punto delicato, quindi deve avere la sua giusta eccitazione.

  • Contenuti Corrispondenti

Se ti è piaciuto questo articolo perché non condividerlo con un amico/a o sul tuo social preferito? Oppure iscriviti alla nostra Newsletter

Red. AbcSapere

AbcSapere è un progetto libero rivolto a tutti e consultabile liberamente sul Web perché ogni persona ha il diritto di imparare, conoscere e scoprire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *