La cattedra scolastica

cattedra

La cattedra è una parola che deriva dal greco attraverso il latino il cui significato indica ‘luogo in cui ci si siede‘, cioè seggio.

Nel senso del termine è in riferimento ad una sedia con spalliera e senza braccioli utilizzata dai filosofi per tenere lezioni.

Il significato di cattedra, pur avendo assunto nel tempo vari significati, è legata all’esercizio di funzione di insegnamento o guida in ambito religioso e culturale.

Nella Chiesa cattolica la cattedra indica il trono sul quale è seduto il vescovo o il Papa, simboleggiando la potestà e responsabilità degli stessi.


La cattedra scolastica

Nelle università, dalla sua nascita nel medioevo, i seggi sui quali i professori insegnavano erano le cattedre, oggi, con lo stesso termine, si indicano gli incarichi didattici a loro assegnati.

Nelle scuole, invece, la cattedra indica l’arredamento più tipico, cioè il tavolo più grande dei banchi degli studenti, dal quale vengono impartite le lezioni.

Il termine cattedra, quindi, è senz’altro quello più diffuso come oggetto d’arredamento scolastico, posta solitamente opposta ai banchi rivolta verso gli alunni.


  • Voci correlate…

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi