Perché il gatto fa le fusa?

gatto fusa

Le fusa sono un rumore emesso dai gatti e molte altre specie di felini, come segno della loro comunicazione.

E’ un rumore particolare con il quale l’animale esprime piacere o rilassamento, stimolate dai contatti sociali.



Meccanismo delle fusa


Le specie che emettono vere e proprie fusa sono i gatti e due specie di genetta, mentre, altri animali affini, come la Lince, il Puma e il Ghepardo, emettono suoni riconducibili alle fusa.

Tuttavia solo i gatti possono emettere fusa solo in fase di espirazione in maniera continua, respirando a bocca chiusa.

Il meccanismo che sta dietro la produzione di fusa non è ancora stato accertato poiché il gatto non ha un organo unico adibito alla produzione di tale suono.

Tra le teorie avanzate al riguardo fra quelle più sostenute, i gatti produrebbero il rumore che fa le fusa attraverso le corde vocali.

I muscoli della laringe si animano per dilatare alternativamente la cavità orale per poi restringere con rapidità la glotide, causando delle piccole vibrazioni nell’aria a metà fra l’inspirazione e l’espirazione.

Tuttavia questi studi non sempre sono risultati uguali, il che fa presupporre che ciascun felino produca le fusa a modo suo con meccanismi analoghi.

La frequenza dei suoni emessi dal gatto domestico va dalle 25 alle 150 vibrazioni in un solo secondo.

Tra un Ghepardo e un Gatto domestico è stato rilevato che il primo emette fusa ad una frequenza inferiore rispetto a quelle del gatto domestico più piccolo.

Il gattino, infatti, è in grado di emettere fusa più rumorose e più prolungate.

Perché il gatto fa le fusa


gatto domestico

Poter fare le fusa offre al gatto domestico un vantaggio selettivo nelle sue condizioni fisiche, è quanto emerso da uno studio pubblicato nel 2003 dalla rivista Scientific American.

Secondo l’ipotesi avvalorata dagli studiosi scientifici, le fusa, oltre ad esprimere piacere o rilassamento, sarebbero più generalmente stimolate dai contatti sociali.

Lo studio ha inoltre dimostrato che la gamma di frequenze prodotte durante le fusa, favorisce il miglioramento della densità minerale ossea e la guarigione in caso di infortuni, come fratture.

Le fusa dei gatti, quindi, sembra che li aiutino ad alleviare eventuali displasie o le condizioni osteoporotiche, più comuni nei cani.

In conclusione, i gatti non farebbero le fusa solo perché sono felici, ma è plausibile che esse siano un mezzo di comunicazione e una fonte di auto-guarigione.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con un amico/a o sul tuo social preferito. Se invece vuoi restare sempre aggiornato/a sui nuovi argomenti iscriviti alla nostra Newsletter



I commenti sono chiusi.


  • Informazioni su questo sito

    AbcSapere.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Si informa inoltre che tutti gli argomenti trattati sono solo a scopo informativo, e in nessun caso devono sostituire il parere di un professionista o parere medico. Si raccomanda quindi, sempre e comunque, una consultazione con uno specialista del settore…


    Licenza Creative Commons
    Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.