Come ritrovare il benessere al cambio dell’ora

Ritrovare il benessere al cambio dell’ora, consigli pratici per affrontare il cambio dell’orario.

cambio ora benessere

Con la fine di ottobre torna l’ora solare, le lancette dell’orologio andranno spostate un’ora indietro, e questo significa che dormiremo un’ora in più.

Tuttavia, il cambio dell’ora legale a quella solare, potrebbe causare alcuni fastidi, soprattutto nei soggetti più sensibili.


Di fatto l’organismo risente, anche se temporaneamente, del cambiamento dell’ora.

Messo già a dura prova dal rientro dalle ferie, e dell’arrivo dell’autunno, potrebbero insorgere alcuni fastidi, disturbi più o meno lievi legati comunque al nuovo orario.

Secondo gli esperti, per adattare il nostro organismo a questo cambiamento, dobbiamo in un certo senso aggirare l’ora:

  • Si cena dieci minuti prima.
  • Si va a dormire dieci minuti prima.
  • Non guardare l’orologio.
  • Rendere confortevole la nostra camera da letto.
  • Svolgere le nostre attività quotidiane regolarmente.
  • Iniziare la giornata diversi minuti prima del solito.

Di seguito alcuni consigli per affronatre al meglio in Benessere il ritorno dell’Ora solare.

La Dieta di stagione con gli alimenti d’autunno

Spesa di ottobre con gli Alimenti di Autunno

Perdere 7-8 chili con la Dieta del Minestrone

Come proteggersi dal freddo con i Rimedi Naturali

Castagne: Rimedi naturali per la cura del corpo

Prevenire e Curare il Raffreddore con i Rimedi Naturali

Come Miglirare la vita con lo Sport


Ti è piaciuto questo articolo? Condividi con un amico/a o sul tuo social preferito. Se invece vuoi restare sempre aggiornato/a sui nuovi argomenti iscriviti alla nostra Newsletter




I commenti sono chiusi.


  • Informazioni su questo sito

    AbcSapere.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Si informa inoltre che tutti gli argomenti trattati sono solo a scopo informativo, e in nessun caso devono sostituire il parere di un professionista o parere medico. Si raccomanda quindi, sempre e comunque, una consultazione con uno specialista del settore…


    Licenza Creative Commons
    Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.