• ABCSapere è un progetto libero rivolto a tutti e consultabile liberamente sul Web. L’obiettivo è il raggiungimento di informazione a livello globale incoraggiando le persone a comprendere e ad avere opinioni diverse.

Bambini iperattivi la ginnastica al mattino per aumentare la concentrazione

La ginnastica al mattino pare porti benefici nei bambini iperattivi, non solo ha effetti calmanti ma li aiuta ad aumentare la concentrazione.

Iperattività

Nei bambini affetti dal disturbo da deficit di attenzione e iperattività, secondo uno studio americano che ha coinvolto circa 200 bambini, fare un pò di ginnastica al mattino avrebbe effetti calmanti aiutandoli a scuola nella concentrazione.


Lo studio, pubblicato sul Journal of Abnormal Child Psycology, ha infatti dimostrato che l’attività fisica, prima di affrontare la mattinata scolastica, aiuterebbe il bambino a concentrarsi di più e a calmarlo.

I 200 bambini coinvolti nello studio affetti da ADHD, nell’arco di 12 settimane, sono stati divisi in gruppi per valutare le loro capacità di attenzione, concentrazione e calma durante l’orario scolastico, alcuni con un regime intenso di attività fisica mattutina, altri invece da attività di tipo sedentario.

Secondo quanto emerso, i bambini che fanno attività fisica intensa al mattino primo di andare a scuola, pare che li aiuti ad affrontare in maniera più calma e con più concentrazione l’attività scolastica migliorando il loro rendimento e la loro capacità all’attenzione.

L’iperattività, conosciuta in gerco medico con l’abbreviazione di ADHD, è associata a eccessiva irrequietezza e incapacità di concentrazione, fattori che portano il bambino a non completare i compiti assegnati e ad avere difficoltà di attenzione e programmazione.

ADHD è quindi un disturbo collegato a disfunzioni della corteccia frontale responsabile dell’incapacità di attenzione, pianificazione e controllo degli impulsi, un disturbo che tuttavia la sua origine ancora rimane sconosciuta.


  • Voci Correlate

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi