Bicarbonato di sodio un aiuto naturale

Il bicabornato di sodio è il più noto tra gli additivi alimentari, sciolto in acqua produce una soluzione lievemente basica.

Per le pulizie domestiche è un prodotto naturale che trova impiego anche come prodotto per l’igiene personale.

Scopriamo quali sono le proprietà e i benefici del bicarbonato di sodio.

Il Bicarbonato

Gli usi del bicarbonato sono molteplici, esposto a sostanze acide si decompone liberando anidride carbonica gassosa ed acqua, la cui soluzione è sfruttata nei lieviti chimici o istantanei.

Questo fenomeno è anche utilizzato nei preparati per rendere frizzante l’acqua da tavola, il cui composto è una miscela di bicarbonato di sodio e composti acidi.

Il bicarbonato di sodio si trova in commercio semplicemente come bicarbonato, si presenta come una polvere bianca e sulla confezione riporta la dicitura di bicarbonato di sodio per uso domestico.

Tra le sue caratteristiche più note in farmaceutica, esso viene usato come antiacido e contro bruciori di stomaco, aggiunto ai dentifrici ha un’azione lievemente abrasiva e sbiancante.

Per le pulizie domestiche, il bicarbonato unito all’aceto formano una miscela con proprietà pulenti, sgorganti e sgrassanti.

Il bicarbonato, oltre a essere un metodo casalingo naturale, è ottimo anche per la rimozione della ruggine, inoltre è utile anche per allontanare gli insetti.


I mille usi del bicarbonato

Questo pulente naturale è un ottima soluzione, non solo per le pulizie domestiche ma per tutti gli usi in generale. Grazie alle sue proprietà, esso si può usare per:

  • Lavare i capelli
  • Lucidare l’argento
  • Pulire il frigorifero
  • Pulire il forno
  • Pulire le stoviglie
  • Pulire la casa
  • Pulire la cucina
  • Pulire il bagno
  • Eliminare il calcare
  • Eliminare i cattivi odori
  • Pulire pettini e spazzole
  • Pulire la lavastoviglie
  • Realizzare un dentifricio
  • Preparare deodoranti fai-da-te
  • Contrastare punti neri
  • Pulire la pelle del viso
  • Lavare frutta e verdura

Questo è solo un piccolo elenco degli usi del bicarbonato, le sue proprietà possono essere molteplici, come per la salute e la cura del corpo.


Bicarbonato e l’alimentazione

Come per qualsiasi altra sostanza, anche il bicabornato possiede delle controindicazioni, soprattutto in ambito dell’alimentazione, in uso giornaliero, infatti, potrebbe condurre a:

  • Stanchezza
  • Vomito
  • Ipertensione
  • Crampi
  • Sete eccessiva
  • Respirazione lenta
  • Debolezza
  • Nausea
  • Gonfiore ai piedi
  • Inappetenza
  • Gas nello stomaco

Questi sintomi, e altri simili, nel caso si presentassero, è necessario contattare il medico curante e sospenderne l’assunzione.

  • Il bicarbonato di sodio è sconsigliato se:
  1. Essendo ricco di sodio, si sconsiglia l’uso prolungato e dosi elevate di bicarbonato.
  2. Per chi soffre di ipertensione si consiglia l’uso del bicarbonato solo dietro visione del medico.
  3. In gravidanza e allattamento se ne sconsiglia l’assunzione.
  4. Non va somministrato nei bambini.
  5. Si consiglia molta attenzione con l’assunzione di altri farmaci.

Questi sono solo alcune indicazioni riguardanti l’uso del bicarbonato, bisogna sempre prestare attenzione alle controindicazioni e alla propria salute.

In conclusione il bicarbonato è quindi un valido aiuto se impiegato per le pulizie di casa, a livello terapeutico, per l’igiene personale e in altri vari utilizzi, è un prezioso alleato quotidiano naturale, è utile per digerire e disinfettare, oltre che essere un ottimo emoliente per la pelle.


  • Voci correlate…

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi