• ABCSapere è un progetto libero rivolto a tutti e consultabile liberamente sul Web. L’obiettivo è il raggiungimento di informazione a livello globale incoraggiando le persone a comprendere e ad avere opinioni diverse.

Come curare i foruncoli del viso

Foruncoli viso

I foruncoli che compaiono sul viso è uno degli estetismi che colpiscono la pelle e, oltre che a essere brutti da vedere arrecano anche qualche fastidio.

Ovviare all’inconveniente della comparsa dei foruncoli si può stabilendo per prima cosa se la loro permanenza è da curare con l’aiuto di un dermatologo.

Per rimediare a questo problema tuttavia è opportuno osservare alcune regole:

  • Il foruncolo non deve essere schiacciato poiché l’infezione potrebbe allargarsi in altre zone del viso causando un vero contagio.
  • Il foruncolo è causato da batteri stafilococchi e facilmente trasmissibili, per questo motivo è opportuno evitare il contatto con le mani utilizzando dischetti di cotone.
  • I dischetti si applicano sulla zona contaminata facendo degli impacchi caldi e una crema antibiotica.
  • Il calore tende ad aprire il foruncolo drenandosi, poiché è un’infezione si disinfetta accuratamente e, per evitare la comparsa di nuove infezioni, si effettua un trattamento corretto.

Dal punto di vista estetico curare il foruncolo richiede tempo e pazienza, per evitare il suo aspetto rendendolo invisibile, anche a causa del rossore, si applica sulla parte infiammata degli appositi correttori.


  • Voci Correlate

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi