Dieta del fantino per ridare equilibrio all’organismo

Dieta del fantino

La dieta del fantino è utile per ridonare equilibrio al nostro organismo, per ritrovare il benessere fisico e la forma fisica.

Staticamente si dovranno perdere 3 chili, si effettua in tre giorni con un’alimentazione poco variabile.


La dieta del fantino, chiamata così perché fatta dai fantini prima di una gara, è utile per ritrovare la forma fisica dopo le abbuffate delle feste o nelle occasioni di pranzi e cene dove la tavola è più bandita.

Serve inoltre anche per riorganizzare l’equilibrio fisico ed è un’ottima soluzione anche come pre-sgonfiare da quella sensazione di pesantezza.

Dieta del fantino

  • La dieta del Fantino si effettuerà in tre giorni: Pollo, Bistecche, Latte
  • 1° giorno pollo: Il pollo deve essere arrosto, intero e niente altro, né solido, né liquido.
  • 2° giorno bistecche: Le bistecche devono essere di vitello e cotte ai ferri, si può mangiarne a volontà, ma niente altro.
  • Si può aggiungere solo tisane di tiglio o menta o camomilla preparate in questo modo: 1 tazza due ore dopo mangiato, tre al massimo nelle 24 ore.
  • 3° giorno caffè e latte: Si possono bere tazze di caffè e latte a volontà, o solo latte, dolcificate con saccarina, distanziate di 1 ora una dall’altra.

  • Voci Correlate

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi