Francia (Geografia)

La Francia è una repubblica francese, uno Stato situato nell’Europa occidentale ma che possiede territori dissemianti su più oceani e altri continenti.

La sua geopolitica è importante a livello mondiale perché possiede un gran numero di ambasciate e consolati, seconda solo agli Stati Uniti d’America, e dispone di basi militari su tutti i continenti.

Geografia della Francia

La Francia è il terzo Paese più esteso dell’Europa occidentale, ed è il secondo Paese più popoloso, la sua parte europea è chiamata Francia metropolitana perché situata ad una delle estremità occidentali dell’Europa.

E’ bagnata dal Mare del Nord al nord, la manica a nord-ovest, l’Oceano Atlantico ad ovest e il Mar Mediterraneo a sud-est, i suoi confini sono con il Belgio e il Lussemburgo a nord-est, la Germania e la Svizzera ad est, l’Italia e Monaco a sud-est, la Spagna e Andorra a sud-ovest.

Le sue frontiere al sud e ad est sono dei massicci montuosi, i Pirenei, le Alpi, il massiccio del Giura; la frontiera ad est corrisponde al fiume Reno, mentre quella a nord e nord-est non si fonde con nessuno elemento naturale.

La Francia metropolitana comprende molte isole, la Corsica e le isole costiere, inoltre la Francia è composta da numerosi territori situati fuori del continente europeo, chiamati Francia d’oltremare, garantendole la presenza in tutti gli oceani del mondo, salvo quello Artico.

Questi territori hanno degli statuti speciali nell’amministrazione territoriale francese e sono situati:

sul continente sud-americano: la Guyana francese.
nell’oceano Atlantico: Saint-Pierre e Miquelon e, nelle Antille, la Guadalupa, la Martinica, Saint-Martin e Saint-Barthélemy.
nell’oceano Pacifico: la Polinesia Francese, la Nuova Caledonia, Wallis-et-Futuna e Clipperton.
nell’oceano Indiano: Riunione, Mayote, le Isole Sparse, le Isole Crozet e Saint-Paul e Nuova Amsterdam.
sul Pianoro delle Kerguelen: le Isole Kerguelen
in Antartide: la Terra Adelia

La Francia possiede inoltre delle frontiere terrestri con il Brasile e il Suriname in Guyana francese, così come i Paesi Bassi per la parte francese di Saint-Martin.

La superficie totale della Francia è di circa 675.000 km2, è il quarantaduesimo più grande stato del mondo sulla superficie terrestre, è, inoltre, anche il terzo paese più grande d’Europa, dopo la Russia e l’Ucraina, o il secondo se si includono i dipartimenti oltremare, e il più grande dell’Unione Europea.


Morfologia della Francia

La Francia metropolitana possiede una grande varietà di paesaggi, che spaziano dalle grandi pianure costiere del nord e dell’ovest, alle catene montuose che caratterizzano il sud-est (Alpi) e il sud-ovest (Pirenei).

Morfologia della Francia

Le Alpi francesi si elevano fino a toccare il punto più elevato dell’Europa occidentale in comune con l’Italia, il Monte Bianco, che culmina a 4810 m sul livello del mare. Altre regioni montane sono: le montagne della Corsica, il Massiccio Centrale, il Giura, i Vosgi, il Massiccio armoricano e le Ardenne, che sono una regione molto rocciosa e boscosa.

Il sistema fluviale della Francia è piuttosto ampio ed è composto dai fiumi: la Loira, il Rodano (le cui sorgenti sono in Svizzera), la Garonna (le cui sorgenti sono in Spagna), la Senna, parte del Reno, della Mosa, della Mosella, della Somme, della Vilaine, che costituiscono propri bacini fluviali.

  • Il Clima francese:

Le zone climatiche della Francia metropolitana sono ben quattro:

Un clima oceanico ad ovest e nord-ovest: estati non troppo calde e inverni non troppo freddi
Un clima semi-continentale nel nord-est: estati calde e inverni freddi
Un clima mediterraneo nel sud e sud-est: estati calde e inverni miti
Un clima alpino nelle Alpi, nei Pirenei, nel Massiccio Centrale, nel Giura e Vosgi: estati miti e inverni freddi

Nel sud generalmente le estati sono secche, la pioggia è uniformemente distribuita durante tutto l’anno.

Nelle regioni oltremate vi sono invece tre grandi tipi di clima:

Clima tropicale nella maggior parte delle regioni d’oltremare: alta temperatura costante durante tutto l’anno con una stagione secca e una delle piogge
Clima equatoriale in Guyana francese: alta temperatura costante tutto l’anno, con precipitazioni
Clima subpolare a Saint-Pierre e Miquelon e nella maggior parte delle isole del sud: brevi estati miti e lunghi inverni molto freddi


Demografia della Francia

Le regioni della Francia sono 18, dette divisioni amministrative, di cui 13 nella Francia metropolitana, i dipartimenti sono 101 di cui 5 d’oltremare, mentre le suddivisioni amministrative dei dipartimenti sono chiamati circondari.

Francia

I circondari sono divisi in cantoni, per i collegi elettorali, e in comuni, per un totale di 36 783, per l’amministrazione locale territoriale.

I cantoni corrispondono per la maggior parte a comuni completi, alcuni importanti comuni, però, sono suddivisi in più cantoni, che possono anche comprendere altri comuni limitrofi meno popolati.

I più importanti comuni sono: Parigi, Lione e Marsiglia, che sono a loro volta suddivisi in circoscrizioni di comuni per l’amministrazione locale con sindaci locali.

Il dipartimento di Parigi comprende un solo comune, mentre le 5 regioni d’oltremare, Guadalupa, Martinica, Guyana francese, Riunione e Mayote, dispongono ciascuno a un singolo dipartimento; La regione della Corsica, che comprende due dipartimenti, ha uno statuto di collettività territoriali leggermente diverso rispetto alle altre regioni metropolitane.

Vi è anche un’organizzazione intercomunale la quale esercita competenze quali lo sviluppo economico, l’uso del territorio, la politica degli alloggi, il trasporto pubblico, l’igiene, invitando i comuni sotto tale regime, includendo comuni di differenti dipartimenti o regioni.

  • Le città principali della Francia

La Francia è un paese urbanizzato, le maggiori città in termini di popolazione sono: Parigi, Marsiglia, Lione, Tolosa, Nizza, nantes, Montpellier, Strasburgo, Bordeaux, Lilla e Rennes.

Parigi è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell’lle-de-France e l’unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento.

Marsiglia è la più grande città della Francia meridionale, capoluogo della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra e del dipartimento delle Bocche del Rodano, oltre che il primo porto della Francia, sesto del Mediterraneo ed a livello europeo.

Lione è una città della Francia sud-orientale, capoluogo della metropoli di Lione e della regione Alvenia-Rodano-Alpi.

Tolosa è il capoluogo della regione Occitania, dipartimento dell’Alta Garonna ed è a circa 100 km di distanza dai Pirenei spagnoli.

Nizza è affacciata sulla Costa Azzurra ed è il suo maggior centro, vicino alla frontiera con l’Italia nel dipartimento delle Alpi Marittime.

Nantes, comune francese, è il capoluogo del dipartimento della Loira Atlantica e della regione dei Paesi della Loira.

Montpellier è a sud della Francia, e capoluogo del dipartimento dell’Hérault nella regione dell’Occitania.

Strasburgo è situata nella Francia orientale, è capoluogo della regione Grande Est e del dipartimento del Basso Reno, al confine con la Germania sulla riva sinistra del Reno.

Bordeaux è un comune francese e copoluogo del dipartimento della Gironda e della regione della Nuova Aquitania, nota in tutto il mondo per il suo vino rosso, il Bordeaux.

Lilla è posta nel dipartimento del Nord, capoluogo della regione dell’Alta Francia è situata a poca distanza dal confine con il Belgio.

Rennes è capoluogo della Bretagna, una regione del nord-ovest della Francia, e prefettura del dipartimento dell’Ille-et-Vilaine.

La lingua ufficiale è quella francese, tuttavia esistono diverse lingue locali come il basco, il bretone, il catalano, il corso, l’olandese, l’alsaziano, l’occitano e il francoprovenzale, e nelle regioni dell’Alsazia e della Lorena si parla anche tedesco.


  • Voci correlate…

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi