Segni fissi e Segni mobili in Astrologia

Segni fissi e Segni mobili zodiacali

I segni fissi e quelli mobili si differenziano con la posizione del Sole nelle stagioni.

Si dicono segni fissi quando i segni zodiacali sono in cui il Sole si trova nel pieno di ciascuna stagione. L’ingresso del Sole infatti coincide con il centro delle stagioni.


I segni fissi sono: Toro, Leone, Scorpione, Acquario

Toro: segno di terra che si trova nel pieno della primavera

Leone: segno di fuoco che si trova nel pieno dell’estate

Scorpione: segno d’acqua che si trova nel pieno dell’autunno

Acquario: segno d’aria che si trova nel pieno dell’inverno

Questi segni, essendo nel centro delle stagioni, sono chiamati anche segni solidi.

Il rapporto con le Case

I segni fissi indicano le modalità di azione e comportamento del nativo con valutazione di volontà e stabilità interiore.

Essi corrispondono alle Case rispettivamente: II Toro, V leone, VIII scorpione e XI acquario.

I Segni Mobili

I segni sono mobili quando il Sole si trova alla fine della stagione, l’ingresso del Sole infatti coincide con la fine della stagione stessa.

I segni mobili sono: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci.

Gemelli: segno d’aria si trova alla fine della primavera

Vergine: segno di terra si trova alla fine dell’estate

Sagittario: segno di fuoco si trova alla fine dell’autunno

Pesci: segno d’acqua si trova alla fine dell’inverno.

Questi segni, trovandosi tra due stagioni, vengono chiamati anche segni bicorporei.

Il Rapporto con le Case

I segni mobili indicano le modalità di azione e comportamento del nativo con valutazione di adattamento, riflessione e versatilità e incostanza caratteriale.

Essi corrispondono alle case rispettivamente: III gemelli, VI Vergine, IX sagittario, XII pesci.


  • Voci Correlate

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi