• Sei in: Sapere SpazioTempo » Settembre nono mese dell’anno

Settembre nono mese dell’anno

settembre mese

Settembre è il nono mese dell’anno, conta trenta giorni e pone fine all’estate.

E’ anche il mese che ha ispirato molte canzoni, frasi e proverbi, in campo artistico e poetico, è considerato il mese della malinconia, del relax, un passaggio tra l’estate e l’inverno, per ritemprare il corpo e la mente.

Questo mese introduce l’autunno, dà l’inizio della riapertura delle scuole e porta nuovi cambiamenti in senso generale.

Curiosità di Settembre


Il nome deriva dal latino September, a sua volta da septem, sette, perché era il settimo mese del Calendario romano, che iniziava con il mese di marzo, mutato in seguito dall’imperatore Caligola con il nome in ‘Germanico‘ in onore dell’omonimo padre.

Il nome di Germanico fu poi cambiano nuovamente per celebrare la vittoria dell’imperatore Domiziano sui Catti.

Alla sua morte il nome del mese venne ripristinato fino alla riforma del calendario operata da Commodo, nel quale prendeva il nome di Amazonius.

Nel calendario rivoluzionario francese l’anno terminava a cavallo del mese di settembre: fino al 16 o 17 si era nel mese di Fruttidoro, vi erano poi cinque giorni detti ‘Sanculottidi‘ (sei negli anni bisestili), dal 22 alla fine del mese si cadeva nel primo mese del calendario rivoluzionario, Vendemmiaio.

Esempio Frasi


A settembre l’uva è matura e il fico pende.

Pioggia di settembre poco acquista e nulla rende.

Un settembre caldo e asciutto, fa maturare ogni frutto.

I Segni zodiacali del mese


I segni del mese rappresentano la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, il passaggio tra segni e stagioni avviene infatti con l’equinozio, 22/23 settembre.

I segni zodiacali del mese sono: Vergine e Bilancia

  • Contenuti Corrispondenti

Se ti è piaciuto questo articolo perché non condividerlo con un amico/a o sul tuo social preferito? Oppure iscriviti alla nostra Newsletter

Red. AbcSapere

AbcSapere è un progetto libero rivolto a tutti e consultabile liberamente sul Web perché ogni persona ha il diritto di imparare, conoscere e scoprire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *