Tempo di Natale cosa significa

Tempo di Natale

Il Tempo di Natale inizia il 25 dicembre e ha la durata di 13-19 giorni.

E’ il periodo dell’anno liturgico della Chiesa cattolica e di altre chiese cristiane, è preceduto dal tempo dell’Avvento e seguito dal tempo dell’Epifania.

Dal 25 dicembre termina la domenica del Battesimo del Signore, cioè la prima domenica dopo l’Epifania.

Durante questo periodo si celebrano varie feste e solennità, e durante le letture della Messa sono proprosti i racconti dell’infanzia di Cristo.

  • Le celebrazioni all’interno del Tempo di Natale sono:
  • La festa della Sacra Famiglia, che ricorre la prima domenica dopo il Natale.
  • La solennità di Maria Santissima Madre di Dio, che si celebra il 1° gennaio.
  • La solennità dell’Epifania, il 6 gennaio.
  • Il Battesimo del Signore, che chiude il ciclo natalizio.

Tempo di Natale nel Calendario Liturgico

Il Tempo di Natale inizia con i vespri della Vigilia di Natale, e comprendono diverse festività tra cui:

25 dicembre: Natività del Signore che comprende la Messa di mezzanotte, dell’aurora e del giorno.

26 dicembre: Santo Stefano protomartire.
27 dicembre: San Giovanni Evangelista.
28 dicembre: Santi Innocenti.
31 dicembre: San Silvestro.
1° gennaio: Ottava di Natale.
6 gennaio: Epifania del Signore.
1° domenica dopo l’Epifania: Battesimo del Signore.

Etimologia e significati

Con il termine Ottava si intendono gli otto giorni che seguono una festa importante, così per Ottava di Natale si intende l’ottavo giorno dopo la festa fino al 1° gennaio.

Santo Stefano è stato il primo dei sette diaconi scelti dalla comunità cristiana perché aiutassero gli apostoli nel ministero della fede.

San Giovanni è stato un apostolo di Gesù e nella tradizione cristiana è identificato come l’autore del quarto vangelo.

I Santi Innocenti si riferisce alla Strage degli innocenti raccontata nel Vangelo, in cui Erode il Grande, Re di Giudea, ordinò un massacro di bambini allo scopo di uccidere Gesù.

San Silvestro è stato vescovo di Roma e Papa della Chiesa cattolica venerato come santo grazie a una serie di leggende.

L’Epifania del Signore è una festa cristiana celebrata dodici giorni dopo il Natale, associata ai tre segni rivelatori di Gesù Cristo: l’adorazione dei Magi, il battesimo di Gesù, e il primo miracolo di Gesù.

Il Battesimo del Signore si riferisce al battesimo ricevuto da Gesù da parte di Giovanni Battista.


  • Voci correlate…

Se ti è piaciuto l’articolo Condividilo sul tuo Social preferito o fallo sapere a qualche amico. Se vuoi ricevere le ultime novità iscriviti alla Newsletter

Rispondi